Fisica Low Cost

Archivio

Categoria: Blog


  • Imbrogliati per una grassa risata

    Blog

    Le gocce d'informazione nel nostro cervello non hanno possibilità: o scorrono o spariscono. Non esistono vie di mezzo. E per fortuna! Perché più siamo lontani dall'equilibrio più il cervello funziona correttamente nella scelta del modello. E poi a volte capita di sbagliarsi, di essere imbrogliati...cosa si fa in questi casi? Ridiamo alla battuta come al solito!

    Vai al Capitolo

  • La mente è un gioco a due

    Blog

    Pensate che i meccanismi che regolano la nostra mente siano un qualcosa di assolutamente impareggiabile? Vi devo deludere, perché più che comune lo potremmo definire quasi banale. La nostra mente è incastrata nell'ambiente in cui si muove, e questo è tutto ciò di cui ha bisogno per formarsi. Si crea un verso, un flusso, e andare avanti non è uguale a tornare indietro. Come tutto del resto...

    Vai al Capitolo

  • Spiegazioni razionali (2/2)

    Blog

    Le due storie, "Bip" e "Una routine" sono quasi due facce opposte della stessa medaglia. Sono speculari e un modo per far vedere che il flusso delle informazioni è assolutamente asimmetrico. Leggere una parola, una frase o un'intera storia può stravolgere tutto. La nostra mente funziona così, ricerca dei pattern, e questo deve essere legato intimamente con la sua più straordinaria capacità: imparare. Quello che abbiamo in testa è un sistema assolutamente assurdo!

    Vai al Capitolo

  • Deviazioni irrazionali (1/2)

    Blog

    Due storie, di un aspirante medico e di un affezionato giocatore. La prima deve trovarsi faccia a faccia con il fallimento, il secondo con la statistica avversa. Ogni tanto è bello darsi un po' alla scrittura creativa, ma c'è anche una ragione per tutto!

    Vai al Capitolo

  • Quella volta che il cervello s’inceppò con un ricordo

    Blog

    Giocare a costruire qualcosa che riuscisse a leggere in fondo era facile, e allora cominciamo a complicarci la vita. Che ne dite di pensare a come organizzare i ricordi? La cosa più affascinante nel nostro cervello non è come fa a funzionare, ma perché fallisce miseramente. Sarebbe bello capire perché abbiamo la sensazione di avere qualcosa "sulla punta della lingua"...Dite che sto esagerando? Cominciamo pensando al perché ci viene in mente il nostro primo bacio, che non c'entra assolutamente niente con l'albero là fuori.

    Vai al Capitolo

  • Quanti neuroni servono per leggere le parole?

    Blog

    E se un giorno vi chiedessero quanti neuroni sono necessari a costruire un sistema in grado di riconoscere le parole? Non ne ho la più pallida idea, ma immaginiamo di avere un gioco che permetta di progettarne uno tutto nostro. Come primo tentativo ho usato 500.028 neuroni e non so quante connessioni...in fondo non male! Anche se ho il sospetto che dovrei allenarmi un po'...

    Vai al Capitolo

  • Una piramide di neuroni non basta

    Blog

    Che la nostra mente sia incredibile non c'è dubbio, ma chi è che l'organizza in quella maniera? Chi è che si preoccupa di fare i singoli collegamenti, sapendo che il risultato finale è proprio ciò che vogliamo noi? Dire che è un lavoro impossibile sarebbe riduttivo. Dobbiamo spiegare non solo la percezione, ma anche le associazioni e i ricordi. E non possiamo affrontare il mondo ponendo una tartaruga sopra l'altra.

    Vai al Capitolo

  • Siamo tutti daltonici. E’ per questo che abbiamo i colori.

    Blog

    Quello che raggiunge i nostri occhi è solo l'inizio. Subiamo il primo passo, ma il resto del mondo è tutta farina del nostro sacco. La casualità c'immergerebbe in un continuo caleidoscopio, la rigida divisione dei lavori non può spiegare il bianco. A quanto pare la perfetta organizzazione di ciò che ci frulla in testa è frutto...di un complicatissimo casino.

    Vai al Capitolo

  • Lo strano mondo dei colori e il pessimo gusto degli occhi.

    Blog

    Sono molecole quelle che credono il variegato mondo dei colori. Partendo da una base che qualsiasi designer rigetterebbe senza remore i nostri occhi creano qualcosa di complessissimo. Un mondo in 3 dimensioni che s'intreccia costantemente, apparentemente senza regole. Eppure qualcosa c'è! Ogni tanto ci sono delle regole che i colori rispettano, perché dovrebbero farlo? Veramente un'ottima domanda

    Vai al Capitolo

  • Ma la vita esiste? Qualche passo indietro…

    Blog

    Siete pronti a fare qualche passo indietro? Parecchi a dire il vero. Qualcuno dice che la vita non esiste, e se potrebbe sembrare folle il suo ragionamento ha del coerente. Nel tentativo di definire la vita, abbiamo tracciato una linea a un livello arbitrario di complessità e dichiarato che tutto ciò che è al di sopra di quel confine è vivo, e tutto ciò che è al di sotto non lo è. Ma questa suddivisione non esiste al di fuori di noi. E tutte le nostre caratteristiche potrebbero essere un po' troppo a maglie larghe...

    Vai al Capitolo